IL CALENDARIO DELL’AVVENTO DEGLI ARCHITETTI

Anche gli architetti hanno il loro calendario dell’Avvento che, come da tradizione, è composto da 24 caselle, ognuna delle quali contiene una piccola sorpresa.

In via del tutto eccezionale, violando la tradizione, ne anticipiamo il contenuto.

Giorno 1 – Passa il decreto “Ristori quater” agli architetti vanno 100 punti della MiraLanza.

Giorno 2 – Ministero dell’Università: dal 2021 nascerà il primo corso di laurea in “Burocrazia dell’Architettura”: 250 esami, 32 laboratori, 12 abilitazioni e 6 anni di tirocinio, se tutto va bene.

Giorno 3 – Sollecitato sul tema arriva il chiarimento del Genio Civile: la costruzione del presepe può avvenire in regime di semplice deposito dei calcoli.

Giorno 4 – Santa Barbara – In un cantiere in provincia di Foggia, esplode una calcara. Dopo Ostuni sorge un nuovo paese tutto bianco in Puglia. L’architetto se ne attribuisce i meriti.

Giorno 5 – Amazon lancia il Black Saturday: progetto a € 29,90

Giorno 6 – Seconda domenica dell’avvento – Il Papa prega «per tutti gli architetti». Poi si corregge, voleva dire «per tutti gli abietti».

Giorno 7 – In Alto Adige graziato un architetto ritenuto fiancheggiatore del geometra dell’ufficio tecnico che, viceversa viene condannato a morte per abuso d’ufficio.

Giorno 8 – Immacolata Concezione – Mail di sollecito di Inarcassa. “Gentile architetto, ha ancora 24 giorni per versare i contributi. La preghiamo di provvedere”. In allegato emoticon “sorriso” in formato gif.

Giorno 9 – Circolare del ministero dei BBCC: prorogata la validità dell’autorizzazione paesaggistica. Accomunata come valore ad un diamante: ora è per sempre.   

Giorno 10 – Ricomincia il programma televisivo “Detto fatto” con un tutorial sulla donna architetto sexy sul cantiere.

Giorno 11 – L’OMS ammette: “Inspiegabile questa resistenza al virus degli architetti a partita iva”.

Giorno 12 – Il premier Giuseppe Conte ospite di “Verissimo” confessa: “avremmo voluto aiutare anche gli architetti, ma non ce lo possiamo permettere”.

Giorno 13 – Terza domenica di Avvento – Un architetto hackera il computer del Comitato Tecnico scientifico. Installa Photoshop e le Regioni tornano tutte gialle.

Giorno 14 – Superbonus al 110% prorogato fino a quando l’Italia non rivince i mondiali di calcio

Giorno 15 – Sky trasmette la prima puntata di “Masterarchitect” il nuovo reality dove 10 architetti si sfidano cucinando architetture dolci e salate.

Giorno 16 – Seconda mail di sollecito di Inarcassa. “Gentile architetto, ha ancora 15 giorni per versare i contributi. Provveda alla svelta”. In allegato cartolina di auguri natalizi in formato jpg.

Giorno 17 – Concerto di Natale. Bocelli dietro le quinte, dichiara: “Da piccolo volevo fare l’architetto, ma difficilmente sarei diventato miliardario”.

Giorno 18 – Dopo l’ultima, ennesima, sentenza del Tar, decretato finalmente il progetto vincitore del concorso per la nuova centrale nucleare del Garigliano bandito nel 1979.

Giorno 19 – Paolo Fox nel suo tradizionale oroscopo annuncia: “il 2021 sarà l’anno dell’architetto”. 150.000 architetti all’unisono fanno gli scongiuri.

Giorno 20 – Quarta domenica di avvento – L’Ordine manda il panettoncino a casa di tutti gli architetti in regola con il pagamento della quota nel pacco inclusa una bustina di Idrolitina per il brindisi con le bollicine.

Giorno 21 – Tornano al mittente centinaia di migliaia di lettere inviate a Babbo Natale. Tra cui tutte quelle degli architetti: andavano spedite via PEC.

Giorno 22 – Ministero dell’economia: dal 1° Gennaio in vigore il nuovo regime forfettario. Sotto un certo minimo si riceve il pacco mensile della croce rossa.

Giorno 23 – Varato, nella notte, a sorpresa, nuovo condono edilizio natalizio. Salve 15.000 verande e 200.000 nani da giardino.

Giorno 24 – Vigilia di Natale – Ultima mail di sollecito di Inarcassa “Gentile architetto, o paga entro una settimana o le bruciamo la casa”. In allegato un virus in exe.

Perdonate lo spoiler.

Felici giorni dell’Avvento a tutti gli architetti.

FOLLOW ME ON TWITTER: @chrideiuliis – search me on LINKEDIN

Per Natale regala o regalati “L’Architemario in quarantena – Prigionia oziosa di un architetto”. Perfetto per lockdown in zone rosse, arancioni e gialle.

CLICCA QUI PER ORDINARLO



Leggi anche: Architetti in zona rossa – Prontuario

Il “Bonus Architetto”

Il DPCM dell’architetto (a partita iva)

L’architetto è un’attività essenziale?

(Visited 1.750 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


6 + = 11