Posts tagged Natale

IL RICICLO DEI REGALI DELL’ARCHITETTO

Nonostante tutte le raccomandazioni contenute nel libro “L’Architemario – volevo fare l’astronauta” nel capitolo “La classifica dei dieci peggiori regali da fare ad un architetto” (clicca per leggere), la categoria continua a ricevere ogni Santo Natale, puntualmente, una serie di strenne delle quali non ha alcuna necessità. A questi regali, l’architetto, oppone il classico sorriso… Leggi tutto

NASCE GESU’ (VERSIONE CONTEMPORANEA)

2018 anni fa: “Ora, mentre si trovavano in quel luogo, si compirono per lei i giorni del parto. Diede alla luce il suo figlio primogenito, lo avvolse in fasce e lo depose in una mangiatoia, perché non c’era posto per loro nell’albergo (…)” – dal Vangelo di Luca. Oggi: Città d’arte, esterno sera. Truppe di… Leggi tutto

LETTERA DELL’ARCHITETTO A BABBO NATALE

Caro Babbo Natale. Come stai ? Lavori sempre a partita iva come me ? O cerchi un impiego pubblico ?. Innanzitutto: hai risolto i tuoi problemi con il mal di gola ? E quella faccenda dell’abbaino abusivo sul tetto della tua baita?. Ti scrivo per le mie tradizionali istanze, alle quali so che presti esclusiva… Leggi tutto

«Ti telefono a Natale»

Quando Simone ripensa oggi al Natale del 1990 gli viene sempre in mente quella canzone cantata da Fiorella Mannoia e che inizia con queste parole “Avere vent’anni non è mica semplice, ci vuole una vita per imparare”. Anche se in realtà Simone nel 1990 di anni ne aveva solo quindici, ma a maggior ragione, quindici… Leggi tutto

I REGALI DELL’ARCHITETTO

Tutte le persone che pensano, o sperano, di ricevere un regalo da un architetto, confidano molto nel suo bagaglio culturale e nella sua immancabile componente di originalità. Ad onor del vero, spesso, si tratta di speranze mal collocate perché l’architetto posto dinanzi al micidiale quesito del regalo si comporta come la maggior parte degli esseri… Leggi tutto

NATALE AL TEMPO DEI SOCIAL

Se dieci anni fa ci si lamentava perché non c’era più il Natale di una volta, oggi occorre lamentarci perché non c’è più neanche il Natale di dieci anni fa. E la colpa è tutta dei social network che sono entrati in maniera così invadente nella vita di tutti che sarebbe opportuno chiedersi come facevamo… Leggi tutto

L’ARCURI, L’ARCHITETTO E I 7500 EURO (IVA ESCLUSA)

Sarà la show-girl ed attrice Manuela Arcuri, originaria di Anagni nel frusinate, nota al grande pubblico per l’interpretazione di un vice brigadiere (poi promosso brigadiere) nella serie tv del 2009 “Carabinieri” e per un paio di calendari nei quali mostrava delle doti fisiche certamente fuori dal comune, ad accendere l’albero di Natale posizionato in piazza… Leggi tutto

LA RIGIDITA’ DEL NATALE

Anche quest’anno il Natale è arrivato, il 25 di Dicembre. Questa rigidità nella data è ciò che amo di meno del Natale. Quando manca una settimana, diciamo intorno al 18, spero sempre che qualcuno di importante operi un intervento decisivo. Tipo il Papa, che si affacci dal suo balcone e dica a tutti: “quest’anno il… Leggi tutto