UNA GALLERIA DI PAROLE

Raccolta di una serie di dichiarazioni (testuali) del sindaco di Minori, in merito al progetto di galleria, by pass tra Minori e Maiori, ordinate cronologicamente.

  1. “Si può dire che per la prima volta che una galleria, tunnel, bypass si può dichiarare opera ambientale (…) L’opera è finanziata totalmente dalla Regione Campania, che ha passato con questa convenzione i 9 milioni di euro, che servono per il bypass, all’ANAS nazionale che immediatamente ha avuto rassicurazioni che inizierà subito la progettazione di quest’opera e speriamo che brevemente inizi il cantiere” (intervista a RTC Quarta Rete del 14.02.2018)
  2. “Avremo un risanamento ambientale unico nel suo genere lo valuteranno positivamente anche la Soprintendenza e le associazioni ambientaliste. L’intervento ci consegnerà una terrazza sul mare, pedonalizzata, la famosa Torricella dipinta dai costaioli napoletani. Speriamo nel completamento in massimo tre anni” (quotidiano “La città” del 14.02.2018)
  3. “Ci sono nuovi progetti: innanzitutto una galleria che va da Maiori a Minori e che decongestionerebbe il traffico ma non solo: creiamo un’isola pedonale dalla Torre di Minori in giù, un bellissimo tratto stradale che dovrebbe essere maggiormente valorizzato e poi nuove aree di sosta per i veicoli” (intervista a positanonews.it – 13.08.2018)
  4. “Le cose che non sono riuscito ancora a fare ma sono una certezza, sono i lavori pubblici che determineranno uno sviluppo vero di Minori a livello urbanistico, che è questa grande opera che è la galleria Minori-Maiori che non è fine a sé stesso ma ci da questa terrazza a mare, e l’ANAS e la regione Campania stanno lavorando per il progetto già esecutivo e cantierabile” (intervista a Positanonews TV del 17 febbraio 2019)
  5. “La galleria Minori-Maiori è un’opera che io definisco la più ambientale del sud Italia perché pedonalizza la famosa Torricella, un’opera altamente ambientale perché ci restituisce la più grande terrazza a mare della costa d’Amalfi, un lungomare di circa 3 km tra Maiori e Minori, per gli abitanti e per i tanti visitatori, lo stato dell’arte dell’opera tra una settimana dovrà andare in consiglio regionale, il progetto è in stato avanzato, ed è un’opera che per mio volere non entra in questo palazzo (il municipio: la casa comunale NDA), perché è un’opera talmente importante che verrà progettata e realizzata dall’ANAS nazionale” (comizio pubblico, elezioni amministrative 2019 – 23.05.2019)
  6.  “Con questa galleria, oltre che la messa in sicurezza di quel tratto, bypasseremo la curva Mezzacapo ma più che altro doneremo alla Costiera amalfitana la più grande terrazza a mare che è la Torricella” (quotidiano “La città” del 11.01.2020)
  7. “Viabilità ed eco sostenibilità sono le due parole che racchiudono il progetto della famosa galleria Minori-Maiori e che ci consegna la terrazza più larga e più lunga della costa d’Amalfi” (intervento in un servizio del tg3 Campania nel quale il giornalista Enzo Ragone dichiara: “Il progetto prevede un ridisegno urbanistico dell’area di accesso a Minori con la delocalizzazione del campetto da tennis e la realizzazione di una piazza sul mare, in due anni e mezzo l’intera opera dovrebbe essere realizzata”  – 10.02.2020)
  8.  “la realizzazione della galleria permetterà di realizzare una nuova piazza, che sorgerà dove oggi vi è il campo di calcetto che andremo a realizzare in un altro luogo, sicuramente all’interno, la circolazione stradale sarà regolare e non regolata, poiché con l’apertura della galleria, ci sarà l’abolizione del semaforo posto ai piedi del castello di Maiori, che regola il traffico veicolare a senso unico alternato, un inconveniente per gli automobilisti, per i bus turistici e di linea, ma soprattutto per la forte emissione nell’aria di gas di scarico dei veicoli” (da: ilgiornale.artestv.it -10.02.2020)
  9. E’ un’opera finanziata nella sua totalità, nella progettazione e nella realizzazione, chiavi in mano! Cerchiamo di fare le persone serie, questa non è una cosa che non si può fare, questa è una condizione già consolidata, perché è nel nostro Piano Regolatore! È falso che non c’è, questa galleria è nel nostro Piano Regolatore, è stata approvata e c’è una motivazione nell’approvazione del nostro Piano Regolatore, che ci rimandava per i progetti importanti di trasformazione urbanistica alla condizione del dissesto idrogeologico e alla messa in sicurezza che è insita nel progetto dell’ANAS” (consiglio comunale dell’11.06.2020, dichiarazione allegata alla delibera con la quale veniva approvato lo stato di fattibilità del progetto di galleria Minori-Maiori, richiesta la variante alla Regione Campania del PUT e, sulla base del progetto, si effettuava la variante al Piano Regolatore Comunale)
  10. Galleria Minori-Maiori e passeggiata pedonale panoramica in località Torricella, già finanziata dalla Regione Campania per euro 17.233.407. Questo intervento potrà creare uno scorcio panoramico pedonalizzato tra i più belli e suggestivi della costiera, destinato ad accrescere l’attrattività di Minori e la fortuna di viverci. (…) Oltre 1400 cittadini (più del 75%) hanno espresso liberamente consenso a questa e ad altre idee progettuali”. (da Maiorinews.it del 7.7.2020)
  11. “Lo studio di fattibilità della galleria attende nelle prossime settimane la deroga al PUT da parte della Regione. Dopo tale deroga ci sarà la possibilità di discutere il contenuto concreto del progetto definitivo. Vi faccio presente che io stesso e l’intera amministrazione comunale non condividiamo con ferma determinazione l’impostazione fornita fino ad oggi per quanto riguarda l’imbocco della galleria sul lato di Minori, e il conseguente spostamento dell’asse viario della 163 su parte dell’attuale lungomare. Il lungomare, secondo noi, va rispettato nella sua attuale integrità (…) nulla sarà deciso senza una condivisione democratica e partecipata, di cui tutti i cittadini saranno protagonisti” (Messaggio pubblico inoltrato via social – 11.07.2020)
  12. “La galleria tra Minori e Maiori serve a realizzare la pedonalizzazione della Torricella. Ora, grazie alla Regione Campania l’intervento è stato finanziato in toto, sia come progettazione che come realizzazione completa. L’ente attuatore è l’Acarmir, che è il braccio operativo della Regione, che ha commissionato all’Anas uno studio di fattibilità. Ad oggi, questo studio è l’unico documento proposto in visione. Uno studio di fattibilità ha un valore principalmente introduttivo” (quotidiano “La città” del 12.07.2020)
  13. “Realizzeremo la più lunga terrazza a mare della Costa D’Amalfi. Da anni sosteniamo che occorre investire su una mobilità alternativa. Il che non vuol dire che le strade rotabili debbano continuare ad essere strettoie sottratte ad altri usi e ai pedoni. Per limitare il traffico automobilistico, cosa che tutti auspichiamo, bisogna pensare ad altri tipi di trasporto”. (quotidiano “La città” 28.07.2020)
  14. “Il progetto definitivo cantierabile della galleria, quando ci arriverà se ci arriverà con le prescrizioni della commissione edilizia che non ci rovina il lungomare e quant’altro. Sennò lo bocciamo e lo rimandiamo indietro” (Consiglio comunale del 30.12.2020)
  15. “Sarebbe una buona notizia per lo sviluppo socio-economico del territorio, interventi strategici a cui tengo senza nessun interesse e lo dico con il cuore. Non bisogna vedere il territorio come qualcosa da ingessare, la tutela dell’ambiente deve andare di pari passo con il miglioramento delle condizioni di vita, sociali ed economiche”. (Sulla richiesta della Regione Campania al governo di utilizzare il Recovery fund per finanziare la galleria Minori-Maiori e le funivia Minori-Ravello e Amalfi-Agerola – da positanonews.it del 15.03.2021)
  16. “Comprendo le preoccupazioni di chi vede andare in gara uno studio di fattibilità francamente inaccettabile, su cui nessuno è stato mai d’accordo, ma questo avviene solo e soltanto perché su quei fondi (diciotto milioni di euro) è fissata una scadenza al 31 dicembre 2022, e per non rischiare di perderli è stato scelto il metodo dell’appalto integrato (…) E posso già dichiarare che se per qualsiasi motivo, tecnico o politico, il progetto definitivo non si conformerà a quanto prescritto, mi opporrò fermamente alla sua approvazione, e l’opera non verrà realizzata” (messaggio sulla pagina social “Galleria Maiori-Minori: parliamone”- 21.11.2022)
  17. “Per quanto riguarda il progetto della pedonalizzazione della Torricella e del tunnel sono aperto in qualsiasi momento quando sono nella casa Comunale a ricevere qualsiasi persona (…) per discutere di questo grande progetto che probabilmente ha preso una brutta strada già dal titolo e da come è stato presentato dall’ANAS. Ribadisco in modo che mi sentano tutti che sono il primo a non essere d’accordo col tracciato che è andato in gara” (Consiglio comunale del 30.11.2022).
  18. “Non siamo per la realizzazione del progetto che è andato in gara (…) Vorremmo che si realizzasse un progetto esecutivo e cantierabile tenendo conto di quelle 400 pagine di prescrizioni. (…) Solo a queste condizioni questo consiglio comunale di maggioranza approverà e farà andare quella progettazione (…) Discutiamo se perdere 22 milioni di euro e praticamente pedonalizzare la Torricella allora ci vengo, ma posizioni preconcette, per quanto mi riguarda non mi appartengono. (Consiglio comunale di Minori del 27.12.2022).

Il tutto per amor di chiarezza. Così ognuno può farsi un’idea più corretta, su chi era troppo sicuro, su chi invece ha dubitato sul progetto, su chi ha cambiato idea e su chi, viceversa, è stato coerente.

FOLLOW ME ON TWITTER: @chrideiuliis – search me on LINKEDIN

Fonti:

1: https://www.facebook.com/RTCQUARTARETE/videos/1679533605467063;  ,

2): https://www.lacittadisalerno.it/cronaca/strade-pioggia-di-milioni-tre-gallerie-in-costiera-1.1832719;

3): https://www.positanonews.it/2018/08/esclusiva-intervista-al-sindaco-minori-andrea-reale-fabio-corniola/3260595/;

4): https://www.youtube.com/watch?v=cffNsp72bqo;

5: https://www.facebook.com/watch/live/?ref=watch_permalink&v=2259860930765218;

6: https://www.lacittadisalerno.it/cronaca/intesa-anas-regione-faremo-i-tre-tunnel-si-partir%C3%A0-da-maiori-1.2352599;  

7: https://www.facebook.com/watch/?v=227266658282565; 8: https://ilgiornale.artestv.it/2020/02/10/il-turismo-in-provincia-di-salerno-stanziati-milioni-di-euro-per-il-restyling-di-numerosi-luoghi-ora-pero-la-palla-passa-ai-tour-operator/;

9: https://www.comune.minori.sa.it/c065068/zf/index.php/atti-amministrativi/delibere/dettaglio/atto/GTVRJekU5ST0-H;

10: https://www.maiorinews.it/it/territorio-e-ambiente-23/galleria-minori-maiori-de-iuliis-replica-a-reale-14660/article;

11: https://www.facebook.com/watch/?v=284735812872208; 12: https://www.lacittadisalerno.it/cronaca/tunnel-in-costiera-solo-studio-di-fattibilit%C3%A0-1.2463325;

13: https://www.lacittadisalerno.it/cronaca/maiori-e-minori-pi%C3%B9-vicine-s%C3%AC-alla-galleria-1.2471525;

14: https://www.facebook.com/comune.diminori/videos/155851815974447/;

15: https://www.positanonews.it/2021/03/recovery-fund-in-costiera-amalfitana-la-regione-campania-al-governo-su-galleria-e-funivia-minori-ravello-e-amalfi-agerola/3474825/;

16: https://www.facebook.com/galleriamaioriminori/photos/a.106452548933397/121046777473974/;

17: https://www.facebook.com/comune.diminori/videos/456495783328299;

18: https://www.facebook.com/comune.diminori/videos/1538328199990092.

Sullo stesso argomento, leggi anche: Disneyland per ricchi

Il piano inclinato

L’importanza di una ics

38 secondi

L’immunità cerebrale

(Visited 201 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


6 × 1 =