LETTERA DELL’ARCHITETTO A BABBO NATALE

babbo-natale

Caro Babbo Natale. Come stai ? Lavori sempre a partita iva come me ? O cerchi un impiego pubblico ?. Innanzitutto: hai risolto i tuoi problemi con il mal di gola ? E quella faccenda dell’abbaino abusivo sul tetto della tua baita?. Ti scrivo per le mie tradizionali istanze, alle quali so che presti esclusiva attenzione. Ne ho prova: l’anno scorso ti avevo chiesto di regalarmi una pensione e tu, generosamente, hai introdotto la quota “100”. Tuttavia io sono ancora a quota “60”. Quindi non basta, impegnati di più. Fino... Leggi tutto →

IL RASSICURATORE

nutella

Il mio amico Attilio fa un lavoro singolare. Se l’è inventato lui; prima nessuno ci aveva mai pensato e, che io sappia, neanche dopo. Attilio fa il Rassicuratore. “Assicuratore”, lo corressi la prima volta. “No. Rassicuratore. Con la «R» davanti, come Raffermo, Rastrello, Ramarro…”. Ma, secondo Attilio, non si tratta di un vero proprio lavoro, ma più di un’opera di assistenza sociale. “E’ inutile assicurare le persone contro eventi spiacevoli. Molto meglio rassicurarli che questi non possano accadere”. Sostiene. Sempre secondo Attilio, le persone vivono male perché sono preoccupate, impaurite... Leggi tutto →

L’ASCENSORE

ascensore

Il mio amico Gianpiero, tre anni fa, è entrato in un ascensore ed è sparito. Prima di quel giorno, Gianpiero aveva un lavoro normale, una famiglia normale con la quale viveva in una casa normale. Su Facebook pubblicava foto di lui felice con la moglie. Lui, felice al calcetto il Giovedì sera. Lui, felice, al parco, col cane. Lui, felice in ufficio. Lui, felice la domenica, a pranzo dalla suocera. Ma a me, che sono un suo amico, una volta disse di essere stanco. Strano: su Facebook non aveva mai... Leggi tutto →

PREGHIERA DELL’ARCHITETTO

santa-barbara

Dedicata a Santa Barbara protettrice degli architetti. Preghiera composta da 10 quartine in rima alternata.     “O Santa Barbara martire pura che proteggi tutti i pompieri scansaci sempre dalla paura e non ti scordar dei pòveri   architetti sempre indifesi dalla malizia della clientela dagli sportelli italianesi e dalla giustizia un po’ parallela   che ci insegue in campo penale abolendo dai tariffari minimalismi prima vitali neutralizzando i nostri denari.   O altissima Barbara Santa decifra ogni nostro contrasto chiarisci i confini e pure la pianta ogni dubbio dentro... Leggi tutto →

MICA TUTTI DEVONO STUDIARE!

World News - March 17, 2018

Il mio amico Jonathan fa un lavoro piuttosto singolare: distribuisce i volantini dei supermercati. Non lavora solo per i supermercati, anche per grandi catene di elettrodomestici, ferramenta, discount di alimentari, eccetera. Ma i suoi preferiti sono quelli dei supermercati. E’ curioso di conoscere tutte le offerte. Si tratta di un lavoro impegnativo perché in città i supermercati e i negozi di elettronica si sono moltiplicati. Jonathan si è guadagnato un’ottima reputazione, è famoso: tutti lo ritengono il migliore nel suo campo. Io e il mio amico Jonathan abbiamo frequentato il... Leggi tutto →

L’ARCHITETTO FIGLIO DI ARCHITETTO

padre-e-figlio

In questo paese, dopo il ’68, la prima e la seconda Repubblica e la rivoluzione  dei Millenials, è andata a finire che non conta più quello che si fa, ma quello che ha fatto (o fa) tuo padre. O tua madre, o tuo zio o, insomma, la tua famiglia. Per quanto ci si possa sforzare di emanciparsi alla fine il giudizio più fulminante sulle qualità di ognuno viene formulato in base alla discendenza. Bisogna arrendersi: si rimane sempre e comunque “il figlio di”. D’altronde lo canta anche il “Principe”: “Che... Leggi tutto →

IN DIFESA DELL’ARCHITETTO DONNA

donne

Oggi, 25 Novembre, è la giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Quando per violenza non si intende solo quella fisica ma anche quella psicologica. Secondo una recente statistica, in Italia il 42% degli architetti è donna, un dato sempre in crescita nonostante non sia stato certo azzerato il gap in termini di condizioni economiche e sociali che le donne devono subire. Molte donne architetto, nonostante le innumerevoli difficoltà, riescono tuttavia a svolgere il loro lavoro con brillantezza, a volte nemmeno avendo perfettamente coscienza di essere oggetto di soprusi. Per... Leggi tutto →

L’ARCHITETTO DEI CASAMONICA

villa_casamonica

Dicono che gli architetti siano in crisi, frustrati per mancanza di occasioni, che guadagnano poco e non hanno abbastanza lavoro. Non è vero. Non per tutti è così. Si consideri, ad esempio, l’architetto dei Casamonica. Lui ha un mucchio di lavoro, ha mandatari senza problemi economici e può dare sfogo a slanci di enorme creatività, seppure assecondando i desideri dei committenti. Ma non è forse quello che subisce sempre, in una misura più o meno stringente, ogni architetto ?. La differenza è che l’architetto dei Casamonica non può proprio dire... Leggi tutto →

« Older Entries

 
Back to top