BLUES DEL VACANZIERE STANCO

stanco

            “Sulla spiaggia non c’è spazio. Sul traghetto non ci salgo ed il traffico è uno strazio tutti fermi nell’ingorgo. Oh yee   Il telefono già squilla. Alla doccia c’è chi urla. Al ristorante c’è la fila non c’è posto nella sala. Oh yee yee   Mangeremo sulle scale il panino col prosciutto. Sotto un sole tropicale con la birra faccio un rutto. (assolo di chitarra elettrica)   Ma il vigile cattivo non si muove a compassione. Lui ci sfratta, io dormivo ero in piena... Leggi tutto →