I REGALI DELL’ARCHITETTO

regali

Tutte le persone che pensano, o sperano, di ricevere un regalo da un architetto, confidano molto nel suo bagaglio culturale e nella sua immancabile componente di originalità. Ad onor del vero, spesso, si tratta di speranze mal collocate perché l’architetto posto dinanzi al micidiale quesito del regalo si comporta come la maggior parte degli esseri viventi, ovvero va nel panico e sceglie in maniera assolutamente casuale. Vale la pena anche premettere che in questo periodo non bisogna aspettarsi regali molto impegnativi, leggasi costosi, da un architetto, perché, che ché ne... Leggi tutto →

L’ARCHITETTO CON L’INFLUENZA

influenza-857740

A differenza di quanto si pensi in giro, anche gli architetti, in particolare quelli a partita iva, si ammalano. Tuttavia quando gli architetti a partita iva contraggono un classico malanno stagionale, tipo l’influenza, non se ne accorge nessuno perché, nonostante volessero tanto restarsene a casa in pigiama, sono costretti ad andare al lavoro come niente fosse. Ammalarsi per un architetto a partita iva, infatti, è davvero un grande lusso. Durante la stagione invernale, dunque, gli architetti malati con partita iva,  rappresentano un sostanzioso branco di untori, imbottito di paracetamolo, che... Leggi tutto →

L’ARCHITETTO E IL CAMBIO GOMMA

gomma

In molti si chiedono se un architetto, così come un qualsiasi professionista che svolge un lavoro intellettuale, è capace di effettuare alcune operazioni prettamente manuali. Tipo cambiare una gomma all’auto in caso di foratura o di danneggiamento della stessa. In questo caso va premesso che nel caso l’architetto sia di genere femminile è assolutamente escluso che sarà in grado di effettuare la sostituzione della gomma. Tranne rarissimi casi di figlie di meccanici o di un improbabile, precedente, tirocinio o part-time alla Esso. Gli architetti maschi alle prese con il cambio... Leggi tutto →

 
Back to top