Posts tagged pensione

VAFANCUL INARCASSA

Sedici versi in rima, come da schema della canzone Petrarchesca (ABC-BAC-CDE…), per celebrare l’odierno pagamento del contributo integrativo di Inarcassa. VAFANCUL INARCASSA “O Inarcassa, Inarcassa severa che rovini del mio anno il tramonto chiedendo tributo da corrispettivo.

LA CASA IDEALE DEL VECCHIO (D’ESTATE)

Una volta si diceva “povero vecchio” ma ora non più perché poveri sono diventati i giovani mentre i vecchi si godono la loro bella pensione. In particolare, i vecchi maschi vedovi, che, da quando hanno sepolto la moglie, sono come ringiovaniti di almeno 20 anni ed ora non ne vogliono più sapere di morire, anzi,… Leggi tutto