Studio Tecnico “De Iuliis”

Non capita a tutti di avere la fortuna di disegnarsi il proprio luogo di lavoro, la possibilità di sperimentare, ma anche di interpretare il proprio gusto, attrezzando lo spazio seguendo le personali esigenze. Il disegno dello studio ha riguardato solo l’interno tranne la tragressione/provocazione del murales esterno del logo che, a suo tempo, fu al centro di un dibattito acceso tra rigidi tradizionalisti locali (che ne invocavano la cancellazione) e giovani innovatori (che ne sostenevano la permanenza). Lo spazio interno è organizzato in maniera libera e versatile, vagamente labirintica tale che non esistono vere separazioni. Una vetrata curvilinea divide l’ingresso dall’area privata, stabilendo un rapporto inconsueto tra gli ambienti. L’uso del vetro e delle forme minimali, accoppiate ad un impiego puntuale dell’illuminazione, contribuisce a creare suggestivi disegni delle ombre.

dove: Via Lama – Minori (SA)
quando: Febbraio 2003 – Settembre 2005

(Visited 131 times, 1 visits today)