CASAFIORITA

Bizzarra la natura. Basta lasciargli un triangolo di spazio (bastano tre lati per delimitare una superficie) e subito se ne approfitta.

Si intrufola tra i vuoti, nelle distrazioni, gli basta un varco per tornare allo scoperto.

La vera natura non sparisce, attende solo il momento giusto. E ricompare. In luoghi o momenti inconsueti, riemerge in cerca di ossigeno, come un sommozzatore infaticabile, che opera nel subacqueo delle nostre vite.

Ci affascina e ci impegna (anche per molto tempo) complicarne la forma: unire i triangoli per comporre figure nuove, aggiungere, ripetere, mutare.

Ma tutto quello che ne possiamo fare, è indicare i confini, marcandoli con evidenza.

Restando nel dubbio se la vera gioia sia all’interno o al di fuori di essa.

Casafiorita è un monolocale di circa 30 mq, si trova a Minori (SA) nel rione “Petrito”, la giovane coppia proprietaria ha portato gli esagoni e i fiori. Chiedendo solamente un modo per farli coabitare.

(Visited 50 times, 1 visits today)