20 COSE CHE NON SAPETE SUL CALDO

caldoSecondo le cronache, questa appena trascorsa dovrebbe essere sarebbe stata la settimana più calda degli ultimi 10 anni. Tuttavia se tutto va bene entro qualche giorno le temperature dovrebbero tornare entro limiti accettabili. Nel frattempo ecco venti piccole informazioni sul caldo per favorire la resistenza.

1)     Guardare il tg4 o Studio Aperto che manda in onda il servizio con gli anziani sulla panchina del parco e i giovani che si bagnano nelle fontane aumenta la sensazione di calore del 30%

2)     Il caldo aumenta di molto l’irritabilità delle persone. In particolare durante le ore pomeridiane crescono esponenzialmente i “vaffanculo” e i “…cazzo me ne fotte a me”.

3)     Se mentre siete in auto bloccati in autostrada per un incidente o per il traffico vi appare la Madonna, non si tratta di un miracolo. E’ normale.

4)     Se continua così, l’inventore del climatizzatore sarà presto nominato Santo.

5)     C’è gente che non avendo l’aria condizionata a casa e non possedendo un ventilatore, rimedia dormendo davanti al frigorifero aperto. Circa la metà di questi riesce a riposare meglio ma purtroppo la totalità si sveglia la mattina successiva con il latte che è diventato ricotta.

6)     Fare sesso con temperature percepite oltre i 40 gradi è stato classificato dal CIO come disciplina sportiva estrema. In ogni caso il caldo facilita l’erezione unitamente agli arresti cardiaci.

7)     A queste temperature frequentare autobus del trasporto urbano affollati costituisce un ottimo allenamento per le immersioni in apnea ad assetto variabile.

8)    Le persone che praticano sport come corsa o ciclismo durante le ore più calde della giornata hanno senza dubbio dei problemi seri, che noi non conosciamo.

9)     In caso di necessità ricordatevi sempre che nel reparto surgelati di qualsiasi supermercato, anche il più scadente, ci sono 18 gradi. E che non si paga l’ingresso.

10)  Quando pensate che state soffrendo pensate che in questo stesso momento c’è gente che, ad esempio, è rimasta chiusa in un ascensore. O fa lavori come il pizzaiolo o l’asfaltista.

11)   Secondo uno scienziato americano i dinosauri non si estinsero a causa dei meteoriti ma per il caldo. Sempre secondo lo stesso scienziato ora i dinosauri vivono su un pianeta dove tira sempre la tramontana e la sera ci vuole il golfino di lana.

12)  Ogni volta che fa caldissimo si dice sempre che però nell’estate del 2003 fece più caldo. Ma è chiaramente un pretesto per consolarci.

13)  Quando, dopo una notte insonne, qualcuno vi dice che lui invece ha dormito benissimo, bisognerebbe incriminarlo per crimini contro l’umanità.

14)  Alcuni credenti integralisti di chiara fede dantista sostengono che queste sono solo le prove per le fiamme che ci attendono all’inferno.

15)  In bassa padana c’è un paese dove non soffia un filo di vento dal 1983. E’ certamente il paese più caldo d’Italia ma nessuno ha il coraggio di andarci per controllare se è vero.

16)  Se si tirasse fuori adesso l’ampolla, per la liquefazione del sangue non bisognerebbe neanche scomodare San Gennaro.

17)  Alcuni medici di base sostengono che in giornate come queste ad avere 37.8 si è persino fortunati.

18)  A queste temperature indossando Adidas di gomma per un tempo superiore alle 6 ore consecutive si viene considerati potenzialmente dotati di un’arma chimica.

19)  Sembra incredibile ma nel meridione esistono mamme che in sere come queste, dicono ai figli “portati la maglia a maniche lunghe che stasera potrebbe mettersi un pò di corrente”.

20) Quelli che in giornate come queste si sposano, costringendo gli invitati a vestirsi da ricevimento e così rimanere dalle 6 alle 10 ore, andrebbero passati per le armi sull’altare.

FOLLOW ME ON TWITTER: @chrideiuliis

(Visited 31 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


9 × = 36