SFIDE: L’ARCHITETTO CONTRO L’UFFICIO TECNICO COMUNALE

utc

L’Ufficio Tecnico del Comune (da ora UTC), inteso sia come luogo fisico che ideale, è uno degli avversari più ostici per qualsiasi architetto. Una volta non era così: fino a una decina di anni fa l’UTC era un posto persino accogliente, governato autocraticamente da un geometra, perfettamente in grado di fare tutto da solo: rilasciare concessioni, fare fotocopie, dispensare informazioni riservate, ammorbidire leggi troppo rigide, occultare documenti scomodi, modificare date e truccare certificati, a volte persino trasformare in edificabili terreni vincolati e battere moneta. Il geometra viveva là, cibandosi di... Leggi tutto →

L’AUTOREVOLEZZA DELL’ARCHITETTO (DI MEZZ’ETA’)

scala di Thutcosis

Oggi il vero problema dell’architetto italiano, di mezz’età anagrafica ovvero quarantenne (quindi giovane architetto), è l’autorevolezza. Farsi rispettare è diventato davvero impossibile, ma non è solo una questione di etica, è proprio che la concorrenza è diventata feroce: tutti vogliono capire di architettura e il cittadino, culturalmente e socialmente medio, non sa più a chi credere. Però bisogna smetterla con questa faccenda che tutti capiscono tutto e l’architetto che è l’unico che ha studiato per poter dire una parola non venga preso sul serio. Sul problema dell’autorevolezza dell’architetto sono stati... Leggi tutto →

 
Back to top