L’ARCHITETTURA E’ PASTA AL GRATIN

gratin

L’architettura in fondo è come il cibo, l’unanimità è quasi impossibile. L’unico piatto che mette tutti d’accordo è la pasta al gratin. Per questo anche l’architetto, se è in cerca di successo e consensi, deve proporre la pasta al gratin. E’, infatti, inutile che l’architetto provi a somministrare dosi minimaliste di prospetti simmetrici o gocce di citazioni dei maestri in dosi omeopatiche. Vano l’adeguamento allo stile rustico, o la ripida ascesa fino al kitch del lusso: l’architetto esperto sa che l’unico piatto che troverà il consenso di ogni palato sarà... Leggi tutto →