L’ARCHITETTO CON L’INFLUENZA

influenza-857740

A differenza di quanto si pensi in giro, anche gli architetti, in particolare quelli a partita iva, si ammalano. Tuttavia quando gli architetti a partita iva contraggono un classico malanno stagionale, tipo l’influenza, non se ne accorge nessuno perché, nonostante volessero tanto restarsene a casa in pigiama, sono costretti ad andare al lavoro come niente fosse. Ammalarsi per un architetto a partita iva, infatti, è davvero un grande lusso. Durante la stagione invernale, dunque, gli architetti malati con partita iva,  rappresentano un sostanzioso branco di untori, imbottito di paracetamolo, che... Leggi tutto →