L’estinzione del balcone

sheeler

In principio il balcone non fu. L’uomo cavernicolo non lo aveva ancora scoperto. Aveva ancora da scoprire il fuoco, la ruota, la lametta da barba e molte altre cose prima, più urgenti ed essenziali. Ad esempio la finestra, scoperta subito dopo la porta d’ingresso e ritenuta assai utile. Poi vennero i terrazzi, così ampi che, a volte, in assenza di piani regolatori, venivano trasformati in giardini pensili. Il balcone comparve solo intorno al basso medioevo. In Germania, da “Balko”, palco ligneo. Si trattava di balconi stretti, scomodi, ma erano pur... Leggi tutto →