IL CUGINO GIANNI

cane

“Non crederete mai alla storia di mio cugino Gianni”, disse Oliviero davanti ad un piccolo capannello di gente, sul marciapiede sotto l’insegna del bar dove era solito dilungarsi prima di andare al lavoro. Pioveva giusto un filo, piccole gocce colavano dal bordo del cornicione, qualcuno si avvicinò per ascoltare senza bagnarsi. “Lo conoscete mio cugino Gianni ? Dai, chi non lo conosce ? Qui in paese è famoso. Cioè, se non lo conoscete vi dico solo che ha fatto tre anni in galera per rissa, no no, lesioni personali, violenza... Leggi tutto →

10 COSE CHE FA UN ARCHITETTO AGLI ARRESTI DOMICILIARI

uovo-sodo

Lo sanno tutti: quando si chiedono ad un architetto dettagli circa la sua vita domestica, costui risponde sempre con un laconico: “io poi a casa non ci sto mai”, scaricando sul partner qualsiasi incombenza e responsabilità relativa alle vicissitudini casalinghe. Tuttavia, questi sono tempi incerti e può pure capitare che ad un architetto venga recapitata la misura cautelare degli arresti domiciliari, sovvertendo improvvisamente tutte le sue abitudini e costringendolo a crearsene delle nuove. Ecco le 10 cose che un architetto, di solito fa, se costretto agli arresti domiciliari. 1)      Sottoscrivere... Leggi tutto →

 
Back to top