A Fiorella

fiorella2

 

 

 

 

 

 

 

“Sul divano distesa

mentre la tele strimpella

svogliata e indifesa

dormiva Fiorella.

Un plaid arlecchino

soffocava la bella

spuntava solo un calzino

della pigra Fiorella.

Giù da basso nervose

mamma e sorella

si chiedevano ansiose

- cosa fà su Fiorella ? -

Bisogna destarla

la dolce monella

che domani c’è scuola

ha da studiare Fiorella.

Si potrebbe tentare a suon di padella

dovrebbe bastare

ma non sente Fiorella.

Delle volte l’aroma

del pane e Nutella

per tentarla funziona

ma non ha fame Fiorella.

Ma è bastato un momento:

cadendo una stella

ha spostato un pò il vento

e s’è svegliata Fiorella“.

 

(22 Settembre 1999)

1 commento

Scrivi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


1 + = 5

Tags e attributi HTML consentiti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>