L’ARTE (IG)NOBILE DELLO SCHIAMAZZO NOTTURNO

schiamazzo

Se lo schiamazzo notturno diventasse, prima o poi, disciplina olimpica, teneteci presente. Noi ci siamo. Si scopre ogni giorno, anzi ogni notte, di più, come il nostro territorio esprima degli assoluti fuoriclasse della materia, che esercitano e si esercitano con frequenza quotidiana, migliorando, affinando la propria tecnica ed abilità. Lo schiamazzante professionista, specie vivente di mammifero infestante, generalmente adulto, si insedia solitamente in centri abitati dove ravvisa atteggiamenti anarchici e conseguenti grosse dosi di tolleranza. Qui trascorre alcuni mesi dell’anno che egli ama chiamare “ferie”, dando per scontato che tutto... Leggi tutto →

ol3

daponte

Bisogna pur andare, giungere, in un posto, per poter ripartire. Ritornare. A consumare le suole son bravi tutti, a muoversi senza correre, a guardare senza osservare. Se quest’uomo si svegliasse senza più muri alle spalle, né niente ai lati, solo un davanti avanti a sé. La minaccia dell’ “o la corsa o la vita”, come canna di pistola puntata sulla tempia. L’uomo che ha visto le vita bruciarsi, come l’asfalto brucia al sole e la strada sfila via come una lunga garza sulle ferite del pensiero. Che soffia sulla vela... Leggi tutto →

 
Back to top