Un sussidio per gli architetti poveri

SOCIAL CARD PER ARCHITETTI

Dopo i primi provvedimenti del neogoverno, qualche categoria professionale e sociale ha sollevato obiezioni ritenendosi ignorata. Tuttavia voglio tranquillizzare tutti i poveri del nostro paese: è in arrivo per ognuno di loro una nuova lenzuolata di norme per aiutarli a sopravvivere in questo momento così drammatico. Il prossimo consiglio dei ministri si occuperà, dunque, delle persone più disagiate e cioè: i disoccupati, i pensionati con la minima e gli architetti. Alle prime due categorie sarà offerta la possibilità di andare e/o tornare a produrre in solide forme di lavoro protetto... Leggi tutto →

SUL PIANETA DELL’INUTILE

IL PIANETA DELL'INUTILE copy

Siccome sono venuto a conoscenza di una notizia assolutamente riservata che riguarda il futuro di tutti gli architetti, sento il dovere di renderla pubblica. L’ho scoperto per caso, curiosavo nei dati di Wikileaks: nella cartella fantascienza ho notato un file dal nome “Planet of the Useless”. Incuriosito ho letto il contenuto di questa cartella. Si tratta di un piano avveniristico concepito nel 1983, nato da una collaborazione cino-statunitense. L’idea, in principio, è venuta ai cinesi che, preoccupati dal sovrappopolamento della terra, coltivavano il sogno di creare dei pianeti alternativi, satelliti... Leggi tutto →

LA MIA RADIOMARELLI E ARISTOTELE (CHE AVEVA GIA’ CAPITO TUTTO)

Radiomarelli

In questi giorni ricade il trentennale della riparazione della mia radio ad opera di mio zio. Capitò questo: a casa da me, per molti anni avevamo una Radiomarelli nera, con gli altoparlanti rivestiti in tessuto e le manopole in acciaio lucido. Era posizionata sul camino con l’antenna già tirata su, nella posizione giusta. Finchè un giorno, una domenica pomeriggio di campionato, la radio si ammutolì; così chiesi a mio zio se poteva aggiustarla. Mio zio, trent’anni fa, aveva gli anni che ho io adesso, meno di 40. Zio, prese il giravite, il... Leggi tutto →

 
Back to top