Dove è finito il piano casa?

pianocasa

“Forse la più spiacevole delle sensazioni nel vedere i prodotti dell’industria edilizia, sorti da poco nelle nostre cento città, è quella di una desolante monotonia. La fame di alloggi è tale che non si guarda troppo per il sottile (…) donde l’involgarimento delle nostre città prese d’assalto, senza scrupoli, dalla smania del guadagno intemperante di pochi a scàpito di tutti. Scàpito d’aria, di luce, di igiene, di senso estetico elementare (…)” Queste parole sono apparse in un articolo del Corriere della Sera, ma non qualche giorno fa, magari nell’ambito di... Leggi tutto →