Avanguardia artistica a Minori?

E’ presente a Minori, da più di un mese oramai, un’opera straordinaria, che con curiosa indifferenza si ignora, ma solo per una fisiologica mancanza di conoscenza. In un territorio così legato a forme tradizionali e all’impiego di materiali e simboli consueti, il nuovo monumento posato sull’aiuola del lungomare di Minori, rappresenta il primo vero esempio di avanguardia artistica comparso in costiera Amalfitana. Ed è un momento importante per questo territorio che era così ancorato a vecchi linguaggi e ad un modo di comporre l’arredo urbano che, almeno fino a ieri,... Leggi tutto →

La memoria delle città (parte prima)

“Le città sono un insieme di tante cose: di memoria, di desideri, di segni d’un linguaggio; le città sono luoghi di scambio, come spiegano tutti i libri di storia dell’economia, ma questi scambi non sono soltanto scambi di merci, sono scambi di parole, di desideri, di ricordi”[1] (I. Calvino) La percezione dello spazio che viviamo è la somma di stimoli che accumuliamo nel tempo attraverso una serie di azioni quotidiane che ci portano a considerare le distanze e i luoghi in una particolare maniera; processo che avviene non solo attraverso... Leggi tutto →

 
Back to top